800.58.79.76

CHIAMATA GRATUITA

SEGUICI SU   | Scopri anche le Soluzioni Vasche per Disabili
Montascale

IL MONTASCALE: DIVERSE FAMIGLIE DI PRODOTTI CON UN UNICO OBIETTIVO. ABBATTERE LE BARRIERE

La famiglia dei Montascale (o servoscala secondo una terminologia più tecnica) si divide in due grandi sottogruppi: Montascale a Piattaforma e Montascale a Poltroncina.

Nel primo caso abbiamo una piattaforma idonea per il trasporto di una sedia a ruote che scorre lungo un binario inclinato. La scala lungo cui scorre il binario può essere rettilinea o curvilinea.

Nel secondo caso abbiamo semplicemente una poltroncina, decisamente meno ingombrante ed invasiva rispetto ad una piattaforma che scorre lungo un binario inclinato.

I montascale rettilinei siano essi a piattaforma o a poltroncina sono macchine relativamente semplici e molto standardizzate per cui è possibile averle nel giro di pochi giorni.

I montascale curvilinei sono invece meccanismi molto più sofisticati, ed il tempo di produzione può essere di qualche settimana

Condominio

Il Condominio è uno dei principali teatri in cui il Montascale diventa protagonista. Sono tantissimi i condomini dove per la particolare struttura della scala non è possibile installare un ascensore.

In questi casi il montascale a piattaforma o a poltroncina può sopperire benissimo alle legittime esigenze di mobilità di chi abita ai piani alti, o anche abitando a quelli bassi abbia enormi difficoltà a fare le scale.

Spesso anche i condomini dotati di ascensore hanno una scala di accesso allo stesso. Che sebbene nella norma di pochi scalini rappresentano una barriera architettonica da abbattere.

L’installazione di un montascale in un condominio si può sempre effettuare, ma occorre rispettare alcuni giusti passi per evitare di incorrere in pericolosi inciampi.

Normativa

La principale legge di riferimento per l’installazione di un montascale è la Legge 13/89, resa esecutiva dal DM 236/89. Il decreto attuativo detta le linee guida da rispettare nel merito delle dimensioni della pedana e della portata.

Una importante discriminante riguarda il luogo di installazione: edificio pubblico o edificio privato.

Per quel che riguarda gli edifici pubblici, l’unico montascale ammesso, evitando di andare in deroga alla normativa è il montascale a piattaforma, mentre negli edifici privati si può tranquillamente scegliere fra le due soluzioni: a piattaforma o a poltroncina.

Maggioranza assoluta, qualificata o nessuna?

Una prima importante svolta normativa, oramai suffragata dalla totalità della dottrina e della giurisprudenza, è quella che ora stabilisce che per installare un montascale in un condominio non occorre avere nessun tipo di maggioranza.

Se la persona interessata, o una iniziale compagine condominiale, anche minoritaria, decida di installare il montascale a proprie spese questo si può tranquillamente fare.

Evidente che i condomini non partecipanti alla spesa non potranno utilizzare il montascale
ma potranno in ogni momento entrare a far parte della comproprietà del montascale ripetendo alla iniziale compagine condominiale la quota parte della spesa sostenuta.

Permesso a costruire o semplice dichiarazione?

Relativamente alla richiesta di installazione di un montascale in condominio, è sufficiente una semplice comunicazione all’amministratore del condominio, manifestando la volontà di installare un montascale.

Compito principale dell’Amministratore sarà allora quello di indire una riunione condominiale, per spiegare nel dettaglio i termini dell’operazione, e per cercare di allargare al massimo la compagine condominiale per evidenti motivi di economia e di buon vicinato.

Dimensioni

Le dimensioni del montascale, come già detto sono determinate nel minimo dal DM 236/89 ma adattate e verificate in base all’ambiente.

Mentre per installare un montascale a poltroncina è sufficiente una scala anche stretta (650 mm possono essere sufficienti) la cosa si complica notevolmente con il montascale a piattaforma.

La principale criticità del montascale a piattaforma sta nello spazio a disposizione a fondo scala, in quanto la persona disabile deve poter accedere alla piattaforma aperta utilizzando la sedia a ruote.

Vien da sé che lo spazio necessario ad alloggiare la piattaforma aperte a fondo scala, lasciando contestualmente un discreto margine di spazio per le manovre della carrozzina, sia importante. Nella norma la misura minima a fondo scala per il montaggio di un montascale a piattaforma deve essere superiore a 1200 mm

Prezzi

I prezzi dei montascale sono molto diversi fra loro, essendo il prezzo composto da più variabili: corsa, lunghezza del binario, curve sulla scala, tipi differenti di parcheggio, finiture.

Ecco perché per avere un prezzo preciso è sempre fondamentale far visionare ad un nostro tecnico la scala. Si eviteranno così sorprese e/o delusioni circa il legittimo diritto di aspettativa.

Montascale a Poltroncina: stile nello stile

Trova il tuo Montascale a Poltroncina

Trova il tuo Montascale a Piattaforma

Miniascensori



Miniascensori per interni e per esterni completamente personalizzabili per offrire a ogni persona la possibilità di inserire in casa un oggetto unico di design.

I nostri miniascensori

Montascale



Montascale a poltroncina per le persone che faticano a salire e scendere le scale. Montascale a piattaforma per persone disabili.

I nostri montascale

Compila il form e invia la richiesta per ricevere le brochure gratis
Spuntando la casella si acconsente all'utilizzo dei dati come indicato nella Privacy Policy